Come disdire abbonamento Altroconsumo?

Come disdire abbonamento Altroconsumo?

Come disdire abbonamento altroconsumo

Vediamo procedere qualora si voglia dare la disdetta al servizio di Altroconsumo evitando di andare incontro a una serie di complicanze che potrebbero essere poco piacevoli da dover fronteggiare e che rendono tale procedura maggiormente complessa da svolgere.

Come disdire tramite raccomandata

Il primo metodo che si può sfruttare per dare la disdetta al servizio di Altroconsumo consiste semplicemente nello scaricare la lettera per informare l’ente la propria volontà di disdire appunto il suddetto abbonamento, la quale potrà essere trovata a questo indirizzo http://disdette.net/download/fac-simile-disdetta-altroconsumo.

Una volta che la documentazione viene compilata, sarà necessario allegare anche una copia del proprio documento d’identità e procedere con l’invio mediante raccomandata con ricevuta di ritorno all’indirizzo Altroconsumo Ufficio Abbonamenti, via Valassina 22 20159 Milano: in questo modo si avrà la sicurezza che la suddetta domanda è stata ricevuta da parte dello stesso ente.

Il metodo tramite fax

Qualora invece si possiede un fax in casa propria e si vogliano risparmiare quei soldi per la spedizione, si potrà inoltrare la medesima domanda compilata al numero 02.66.89.02.88.

Per avere la sicurezza che la disdetta sia stata data correttamente, è meglio utilizzare anche la raccomandata, in maniera tale che si prevengano eventuali problematiche come mancato ricevimento.

Anche tramite fax è necessario inviare una copia del proprio documento d’identità al numero di fax, in maniera tale che la domanda possa essere definita come completa e priva di ogni genere di imprecisione.

La disdetta mediante numero telefonico

Terzo metodo per dare la disdetta ad Altroconsumo è quello relativo al contatto telefonico.

In questo caso occorre digitare il numero 02.69.61.520, il quale è attivo tutta la settimana tranne il sabato e la domenica, dalle ore 9 fino alle 13 e dalle 14 alle 17.

Durante la conversazione bisogna riferire il proprio** codice di abbonato** e confermare la propria volontà di terminare il rapporto con Altroconsumo.

Pure per quanto riguarda l’utilizzo di questo metodo è bene accompagnarlo con uno delle altre due soluzioni, affinché sia possibile ottenere il massimo risultato possibile senza alcun genere di complicanza.

Costi e altri aspetti della disdetta ad Altroconsumo

Ora ci si potrebbe domandare se questo genere di soluzione sia caratterizzata da costi o comunque da tempistiche di preavviso che devono essere rispettate per non incorrere in penali oppure lassi di tempo che devono essere necessariamente onorati prima di dare la disdetta.

Ebbene in tutti i casi è importante sottolineare come questa procedura sia priva di costi che devono essere sostenuti, se non quelli relativi allo strumento che si utilizza per dare la disdetta e lo stesso vale per quanto riguarda le tempistiche.

Altroconsumo è un servizio che potrà essere disdetto in ogni momento, anche il giorno dopo aver deciso di sottoscrivere l’abbonamento.

Pertanto non sorgeranno complicanze di svariato tipo, visto che non devono essere rispettati vincoli particolari che possono creare delle situazioni complesse da affrontare.

Ecco quindi come dovete procedere per porre fine al vostro abbonamento con Altroconsumo, in maniera rapida e semplice.

About Andrea

Sono un autore indipendente con una moltitudine di passioni. Per questo ho deciso di aprire questo sito perchè di dubbi nella vita ce ne sono troppi, ma di certezze non ce ne sono mai abbastanza. Iscrivevi alla newsletter per ricevere aggiornamenti!