Tecnologia

Apple Watch 7 vs Apple Watch 6: tutte le differenze

Apple Watch 7 vs Apple Watch 6: tutte le differenze

La sfida di oggi è Apple Watch 7 vs Apple Watch 6. Il nuovissimo smartwatch prodotto dal colosso di Cupertino , dopo l’aggiornamento dell’iphone alla versione 13 , è stato finalmente presentato, e in Italia attualmente è disponibile in pre-order.

Ci teniamo a precisare che potrebbero passare alcune settimane prima di poterlo toccare con mano, visto che i tempi d’attesa per gli Store italiani sembrano abbastanza lunghi. Inoltre, per il mercato italiano non saranno disponibili tutte le varianti presentate.

Detto ciò possiamo passare alla recensione di questo nuovo device targato Apple, che tutto sommato ha un po' deluso appassionati e addetti ai lavori.

Il motivo? Beh, dopo mesi di indizi, leak e mock-up 3D in molti si aspettavano di assistere alla presentazione di un Apple Watch completamente nuovo, dal design squadrato (cosa che avrebbe rappresentato la vera e propria novità del nuovo Apple Watch), e con miglioramenti hardware non indifferenti.

In realtà, sono stati apportati dei piccoli miglioramenti estetici, non è presente alcun nuovo sensore e molte componenti interne sono le stesse dell’Apple Watch 6. Non mancano però interessanti e innovativi elementi.

Di seguito Apple Watch 7 vs Apple Watch 6, tutte le differenze.

Apple Watch 7 vs Apple Watch 6: design, display, caratteristiche tecniche

La sfida Apple Watch 7 vs Apple Watch 6 inizia dal fronte del design. Segnaliamo che la nuova versione presenta bordi più sottili ed un display con area di visualizzazione più ampia.

Cosa fa sembrare il display realmente più ampio, anche se in realtà la superfice di visualizzazione non impatta assolutamente sulle dimensioni del quadrante.

Inoltre gli angoli risultano leggermente più arrotondati. Interessanti i bordi rifrangenti.

Passiamo ora all’ hardware del device, e vi diciamo subito che in questo caso la sfida Apple Watch 7 vs Apple Watch 6 non può che finire in parità.

Infatti non è stato aggiunto nessun nuovo sensore (quelli presenti sul 7 sono gli stessi del 6) e inoltre non c’è stata alcuna miglioria o modifica apportata al processore. Il chip è sempre un Apple S6, lo stesso dell’Apple Watch 6.

Uguali anche i sensori, immancabili ormai il cardiofrequenzimetro elettrico, app ECG, ed il monitoraggio dei livelli di ossigeno nel sangue.

Altre novità introdotte con Apple Watch 7

Se sul fronte hardware non c’è stato alcun cambiamento, su quello software invece qualche miglioramento è arrivato.

E’ stato introdotto il nuovo sistema operativo Watch OS8, dotato fra l’altro di nuove funzionalità integrate come l’app Wallet e Casa, sono stati aggiunti nuovi allenamenti, ed è stata introdotta l’app Mindfulness. Quest’ultima è in grado di monitorare la frequenza respiratoria nel sonno.

Non finisce qui perché ci sono anche ulteriori due novità. La prima è che lo schermo riesce a spingersi fino ai bordi dello smartwatch e da la sensazione di avere al polso un “display più ampio”.

La seconda è l’introduzione della tastiera QWERTY, attivabile sfiorando il display dell’Apple Watch 7.

Migliorata anche la batteria che offre maggiore autonomia rispetto all’Apple Watch 6, e la ricarica rapida che risulta più veloce del 33% circa rispetto a quella della versione precedente.

Infine, sul fronte della resistenza, la sfida Apple Watch 7 vs Apple Watch 6 pende tutta dalla parte del nuovo modello. Si tratta infatti del primo Apple Watch ad essere dotato di una resistenza a polvere ed urti con certificazione IP6X.

Rimane invariata la resistenza all’acqua, entrambi gli smartwatch riescono a spingersi fino a 50 metri di profondità